Riunione di maggioranza - 15 novembre 2011

All'Ordine del giorno:
1- Comunicazioni del Presidente
2- Piano di riordino scolastico
3- Variazione di Bilancio
4- Venezia Capitale della cultura
5- Stati generali del territorio della provincia di Gorizia PRESENTI:

Presidente della Provincia: Enrico Gherghetta
Presidente del Consiglio provinciale: Gennaro Falanga

Assessori:
Mara Černic
Sara Vito
Bianca della Pietra
Donatella Gironcoli
Federico Portelli

Consiglieri:
Luca Bigot
Mauro Mazzoni
Fabio Del Bello
Andrea Ferletic
Elisabetta Medeot
Alessandro Zanella
Savio Cumin
Vesna Tomsic
Mario Lavrenčič
Patrizia Mauri
Aljoša Sosol

ASSENTI:
Sandro Soranzio
Enrico Bullian


1- Comunicazioni del Presidente
Il Presidente Gherghetta ha incontrato il Sindaco di Nova Gorica, Matej Arčon, per discutere della situazione delle fognature e del loro collegamento tra il territorio della città slovena e l'Italia, verso Gorizia e Staranzano. Alcune le soluzioni prospettate. O Nova Gorica si collega al depuratore presente a Staranzano oppure la città del sindaco Arčon dovrà dotarsi di un proprio depuratore.


2- Piano di riordino scolastico

Dopo oltre dieci incontri con la maggioranza e con il Tavolo dell'istruzione è stato presentato il piano di riordino scolastico per il prossimo anno. Caratterizzante, nelle scelte prese, è stata la salvaguardia della specificità linguistica (per le zone di lingua slovena) e territoriale (in particolare per gli istituti di Grado). La Provincia e la Regione sono concordi con l'importanza di queste specificità.
I punti principali del Piano:
- l'autonomia dell'Istituto Cossar, caratterizzato da specificità linguistica;
- la nascita del liceo delle scienze sportive a Monfalcone, con una particolare caratterizzazione per gli sport legati al mare e alla nautica;
- l'attivazione di nuovi indirizzi all'Istituto Brignoli Einaudi Marconi. I nuovi corsi, anche serali, saranno destinati allo studio dell'enologia, del vino e del turismo;
- l'offerta formativa EDA (educazione per gli adulti) deve rimanere invariata.
Alla Provincia e ai Comuni deve rimanere la competenza primaria sul riordino scolastico. Allo Stato quella sul personale. Importante è anche mantenere un rapporto fiduciario tra istituzioni, dirigenti scolastici, famiglie e studenti.

3- Variazione di Bilancio
Seconda variazione di bilancio in due mesi. Altri 436.000 euro a disposizione dell'ente per l'erogazione di contributi a Comuni, associazioni o eventi. Una grande quantità di risorse provenienti anche dalla vittoria al primo turno delle elezioni provinciali da parte del Presidente Gherghetta. Questa ha permesso un risparmio di quasi 300.000 euro che sennò sarebbero stati investiti per le spese legate al voto e ai seggi.
Questa nuova variazione di bilancio sarà destinata prevalentemente all'erogazione di contributi, ai conguagli dei pagamenti dei consumi delle strutture dell'ente e al finanziamento di alcuni progetto specifici presenti nel bilancio di previsione.

4- Venezia Capitale della cultura 2019
La Provincia di Gorizia è intenzionata a fare parte di quelle amministrazioni pubbliche che concorreranno al bando europeo per l'aggiudicazione di "Capitale della Cultura 2019". Capofila Venezia, partner saranno tutte le pubbliche amministrazioni del Triveneto. Ogni ente parteciperà presentando un progetto culturale caratterizzante che verrà valutato e coordinato dai curatori del progetto.

5- Stati generali del territorio della provincia di Gorizia
Dopo un primo incontro preparatorio con i Comuni del territorio, è stato realizzato un documento condiviso. Questo verrà discusso in un secondo incontro. Da qui nasceranno 10 gruppi tematici di ascolto e apporto da territorio e popolazione:
- istituzionale
- lavoro e categorie e economiche
- comunità storico linguistiche
- giovani
- welfare
- sport
- cultura e conoscenza
- scuola
- ambiente e territorio
- Europa e transfrontalierità
Per il 14 dicembre sono fissati, a Gorizia, gli Stati Generali a livello regionale.
Verrà redatto e attivato un piano di comunicazione e informazione nei confronti dei cittadini.

LEAVE A REPLY

Security code
Refresh

Il Coraggio della Democrazia

Il Mondo Nuovo

Seguimi su

facebook twitter youtube mail

Aderisci al Comitato

Iscriviti qui a "Il Mondo Nuovo"





Presentazione Comitato

Hanno aderito al Comitato

366 persone

"ilMondoNuovo" di Tiepolo

Seguimi su Facebook

NOTA! Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information